image1 image2 image3
Io. Italia con chi. PDF Stampa E-mail

Add this to your website

Sono stato scelto e sollecitato a fondare Io . Italia ed a rappresentarla fino al conseguimento dei suoi obiettivi da tanti amici: persone umili, padri, madri, operai, artigiani, personaggi della pubblica amministrazione, impiegati e dirigenti, della Giustizia, della Sanità, delle forze dell'ordine, della pubblica istruzione, dei militari anche di alte cariche gerarchiche, che daranno all'associazione il loro convinto sostegno.

Tra questi e per prima devo ringraziare Sandra Piccinini che ha aderito entusiasticamente, come è nel suo temperamento, spronandomi al di là dei dubbi che esprimevo sulla reazione degli Italiani ad una iniziativa come Io. Italia.

Sandra Piccinini sarebbe stata tra i fondatori del movimento se la sua terra, l'Emilia, non fosse stata colpita dal devastante terremoto del 20 e 29 Maggio scorsi.

Sandra Piccinini è attenta osservatrice dei problemi sociali, economici e politici dell'Italia. Con passione ne segue gli episodi e puntualmente ne sottolinea le caratteristiche con critiche anche aspre o con apprezzamenti.    Sarà l'attivista più determinata di Io . Italia.

Io . Italia opererà per ripristinare nel Paese l'ordine delle priorità, ponendo in cima agli obiettivi il CITTADINO, contrastando la cattiva amministrazione del Paese, i Partiti, i gruppi occulti di potere e tutto ciò che diverge da un sano concetto di DEMOCRAZIA.

Io . Italia siete soprattutto voi.

Benvenuti. Olindo Virgili

Tarquinia, 14 Luglio 2012

 

Add comment


Security code
Refresh

Richiedi informazioni

E-mail:
Oggetto:
Messaggio:

Login