image1 image2 image3
Sesta Lettera Aperta al Signor Giorgio Napolitano PDF Stampa E-mail

Add this to your website

Signor Giorgio Napolitano,

un giorno Paolo Borsellino disse, scherzando, a Giovanni Falcone di aver preparato il discorso da tenere in chiesa dopo la sua morte: "  Ci sono tante teste di minchia che sognano di svuotare il Mediterraneo con un secchiello... quelle che sognano di sciogliere i ghiacciai dei Poli con un fiammifero... ma oggi, signore e signori, davanti a voi, in questa bara di mogano costosissima, c'è  il più testa di minchia di tutti... UNO CHE AVEVA SOGNATO DI SCONFIGGERE LA MAFIA APPLICANDO LA LEGGE !

( " Voglio ricordare così due uomini unici, indimenticabili ed insostituibili " ha postato Concetta Floridda di recente su Facebook. )

Signor Giorgio Napolitano, questo è il paese civile in cui viviamo, queste sono le testiminianze che lo definiscono. Questo è il paese civile per il quale voglio diventare testa di minchia anch'io !  Io che rispetto a loro, a quei due GRANDI CITTADINI teste di minchia, non valgo un acca ma se Io. Italia sarà votata e vincente alle prossime elezioni politiche allora ci sarà un altro testa di minchia ... a svuotare il Mediterraneo.

Signor Giorgio Napolitano, il cittadino onesto, probo che ha avuto il grande onore di essere eletto a rappresentare i cittadini, di fronte all'immobilismo del Parlamento causato dalla contrapposizione di parte, sterile e dannosa che impedisce le puntuali, necessarie  decisioni e soluzioni ai vari problemi del paese, SI DIMETTE per non essere complice inutile di un sistema perverso, ostaggio di interessi di parte gestiti con determinazione a favore di o contro chi e, dimettendosi, pone all'attenzione di tutti, cittadini e parlamentari, le difficoltà operative del sistema soprattutto per la mancanza d'etica, di credibilità ed onestà personale ed istituzionale.

Signor Giorgio Napolitano, sa dirmi perchè la mafia non si è mai costituita in partito politico?

La saluto in maniera vibrante.

Per un nuovo inizio.

Olindo Virgili

Tarquinia, 15 Agosto 2012

 

Add comment


Security code
Refresh

Richiedi informazioni

E-mail:
Oggetto:
Messaggio:

Login